Alimenti da evitare quando si hanno calcoli biliari

Panoramica

Secondo i National Institutes of Health, i calcoli biliari si verificano quando depositi cristallini di liquido digestivo forma nella cistifellea. I tipi più comuni di calcoli biliari tendono a risultare da un eccesso di colesterolo nella bile. Per prevenire il dolore associato agli attacchi di gallstone, i medici ei professionisti della medicina alternativa consigliano un cambiamento nella dieta. Sapere quali cibi da evitare eviterà il disagio e potrebbero impedire la formazione di nuovi calcoli biliari. Considera l’eliminazione di alimenti ad alto rischio che potrebbero aggravare la condizione della colecisti.

Uova

I medici raccomandano di tagliare o rimuovere le uova dalla dieta a causa dei loro livelli di colesterolo elevato e la possibilità di una correlazione tra le condizioni della cistifellea e le allergie alimentari. Secondo l’Università di Maryland Medical Center, le uova sono un alimento di alto allergenico e sono elevate nel colesterolo. Entrambi questi fattori li rendono una probabile causa di irritazione della cistifellea.

Carni grasse

Il Dipartimento di nutrizione e dietetica degli ospedali Norfolk e Norwich University raccomanda di evitare carni con un alto contenuto di grassi. Questo include carni rosse, maiale, carni per il pranzo, salsicce e pesci oleosi. Sostituzioni di carni grasse con fonti di proteine ​​della carne magra come pesce d’acqua fredda, pollo e tacchino. Durante la preparazione del pollame, rimuovere sempre la pelle e il grasso per evitare l’irritazione da gallstone.

Cibi fritti

Eliminare i cibi fritti dalla vostra dieta. Questo include anche molti fast food notoriamente alti nei grassi saturi. Evitare di cottura con l’abbassamento di verdura solida, la margarina e il grasso animale. Friggere il cibo con grassi parzialmente idrogenati, grassi trans e grassi saturi aggraverà il dolore alla coltura e il disagio. Usi olio o olio di canola come un’alternativa sana per friggere.

Alimenti trasformati

Gli acidi grassi trans, tipicamente presenti negli alimenti confezionati, tendono a indurre i sintomi della gallstone secondo l’Università di Maryland Medical Center. Molti produttori di alimenti hanno ridotto o eliminato i grassi trans dalle loro linee di prodotto, ma controllano le etichette nutrizionali solo per assicurarsi. In caso di dubbio, evitare di imballare i prodotti alimentari come patatine, cracker, biscotti, ciambelle, dessert o piatti di piatto.

I pazienti con malattia da gallstone devono astenersi dal mangiare cibi contenenti ingredienti raffinati. Il pane bianco, le paste di farina raffinate, il riso bianco e lo zucchero raffinato si convertono in grassi conservati, che potrebbero portare ad un aumento del colesterolo nella bile. Secondo il dottor Michael Murray, i cibi raffinati sono bassi di fibre e una dieta a bassa fibra è una delle principali cause dei calcoli biliari. Bastone a cibi non raffinati come pane integrale, pasta di grano intero e riso bruno. I cambiamenti dietetici potrebbero ridurre i sintomi e impedire la necessità di intervento chirurgico.

Alimenti raffinati

HealthHype.com avverte che i prodotti lattiero-caseari di grasso rappresentano un rischio per coloro che sono diagnosticati con calcoli biliari. Il latte, il formaggio, lo yogurt, il gelato, la crema pesante e la panna acida contengono alti livelli di grassi animali – un collegamento comune alle complicanze della cistifellea. Prova a ridurre la quantità di latticini nella vostra dieta o acquistare bassi grassi e sostiene sostituti. Ciò fornirà il necessario calcio alimentare necessario per mantenere le ossa e i denti sani.

latteria