Come funziona il sistema scheletrico con la muscolare

Come funzionano insieme

Lavorando all’unisono, le articolazioni, le ossa ei muscoli scheletrici del corpo comprendono il sistema muscolo-scheletrico. La funzione primaria di questi componenti che lavorano insieme è quella di creare movimento. Altre funzioni includono la stabilità, la postura e la protezione. Insieme alle articolazioni, che agiscono come fulcrums, le ossa ei muscoli lavorano insieme per creare le leve nel corpo. A seconda dell’ubicazione del carico rispetto al giunto o al fulcro, i muscoli e le ossa creano un vantaggio o uno svantaggio meccanico quando si solleva un oggetto. Più è più vicino al carico e più lontano il muscolo, più è facile sollevare l’oggetto. Al contrario, più lontano il carico dal fulcro e più vicino lo sforzo al fulcro, più è difficile spostare l’oggetto.

Dove vengono insieme

Il punto di articolazione, o dove i muscoli e le ossa si collegano, è conosciuto come un giunto. Tendoni sono una forma di tessuto connettivo che è continuo con fibra muscolare e in realtà connette muscolo all’osso. I muscoli scheletrici che producono movimento sono collegati a due ossa che articolano o si incontrano. Quando il movimento si verifica in un dato giunto, solo una delle ossa articolanti si muoverà. L’osso stazionario è conosciuto come il punto d’origine per il muscolo scheletrico. L’osso che si muove è considerato il punto di inserimento per il muscolo.

Come si muove

Quando viene inviato un neurotrasmettitore o un messaggio per il movimento, il corpo rilascia energia, sotto forma di adenosina trifosfato. ATP causa la contrazione o l’accorciamento del muscolo scheletrico. Quando il muscolo specificato si accorcia, tira l’osso corrispondente al suo punto di inserimento. Questa contrazione abbrevia la distanza dell’angolo tra le ossa articolanti, con il giunto che funge da fulcro. Dopo aver ricevuto il segnale per rilassarsi, il muscolo opposto al muscolo contratto agirà quindi per estendere l’osso mobile alla sua posizione originale.