I sintomi di allergia della farina

Panoramica

Alcune persone sviluppano sensibilità a una o più sostanze nel grano e si verificano alcuni problemi di salute ogni volta che li ingeriscono. Le reazioni allergiche alle proteine ​​e agli altri composti della farina di frumento creano lievi sintomi di allergia minacciosa di vita. In una piccola percentuale di casi l’assunzione di aspirina o l’esercizio fisico eleva i sintomi di allergia alla farina ad un livello sistemico o totale. Un’allergia al grano, che contiene glutine, non è necessariamente uguale all’intolleranza al glutine. Solo un allergologo può provare e fare questa determinazione.

pizzicore

Prurito può derivare da reazioni allergiche attraverso contatto diretto con la farina o con ingestione di alimenti che contengono farina. La manipolazione di farina bianca o di farina bianca, come quando si impasta l’impasto, può causare sintomi di allergia simile all’eczema, secondo la Mayo Clinic. Questi sintomi includono rossore e prurito sulle mani o in altre aree di contatto che possono essere accompagnate da un rash embrionale e scompigliato chiamato orticaria.: Prurito interno si sviluppa in alcuni dopo la farina ingerente. I pazienti possono provare labbra, bocca, gola, lingua e occhi pruriti poco dopo aver mangiato alimenti che contengono grano.

Problemi respiratori

Durante una reazione allergica, gli histamine entrano nel flusso sanguigno e provocano una risposta infiammatoria. Oltre al prurito, le membrane del naso e della bocca possono gonfiarsi, parzialmente ostruendo le vie respiratorie. Come riferisce l’Università di Maryland Medical Center, anche gli eminomi causano accumulo di liquidi nei passaggi del naso e del seno: i sintomi di allergia dei nasali soffocanti o nidosi possono sembrare quelli di un raffreddore o di un influenza, ma possono essere attribuiti ad allergie di farina. Quando la difficoltà di deglutizione o di respirazione si verifica poco dopo aver mangiato cibi di grano, questo collegamento è probabile.

Problemi digestivi

Allergie di farina creeranno problemi nel tratto digestivo un’ora o più dopo che i pazienti mangiano oggetti che includono il grano. Gli Istituti Nazionali di Salute spiegano che questa timeline si riferisce a come gli allergeni si diffondono attraverso il corpo. Il timing può essere influenzato da quanti pazienti mangiano e da che altro hanno mangiato. In primo luogo può verificarsi una sensazione di nausea, seguita da vomito o dolore allo stomaco. Come il corpo digerisce il cibo, i pazienti possono verificarsi crampi intestinali e diarrea.

Anafilassi

L’anafilassi, la più grave reazione allergica, può verificarsi da allergie di farina comune o da complicanze da aspirina o dall’esercizio fisico. Viene di solito più veloce di sintomi di allergia gastrointestinale, a volte dopo aver mangiato alimenti che contengono il frumento. I pazienti dovrebbero chiamare aiuto 9-1-1 se sospettavano l’anafilassi. Gli Istituti Nazionali di Salute descrivono i segni come un rapido calo della pressione sanguigna che può causare debolezza e confusione. Qualsiasi sintomo respiratorio scalerà, riducendo la quantità di ossigeno che raggiunge il cuore e il cervello. Un impulso anomalo e un respiro affannoso possono precedere la svenimento e, in casi estremi, la morte.