Rimedi erboristici per bambini con adhd

Semi di lino

I medici diagnosticano il disturbo di iperattività di deficit di attenzione nei bambini con sintomi eccessivi di disattenzione, iperattività o comportamento impulsivo. Secondo i centri di controllo e prevenzione delle malattie (CDC), il farmaco da solo o in combinazione con la terapia comportamentale è il trattamento della scelta per i bambini con ADHD. Per i genitori che non vogliono dare i loro farmaci per i bambini, i trattamenti ADHD a base di erbe sono un’alternativa. Se il vostro bambino sta già assumendo farmaci per l’ADHD o se i sintomi del vostro bambino sono gravi, contattare il medico del bambino prima di iniziare qualsiasi integratore a base di erbe.

Caffè / tè

Il lino era una delle prime piante mai coltivate. Il seme di lino è ricco di acidi grassi omega-3. I medici hanno trovato carenze nelle acidi grassi omega-3 nelle persone con diagnosi di ADHD. Il dottor M. Johnson ha riportato nel marzo 2009 “Journal of Attention Disorders” che assumono Omega-3 migliorato sintomi ADHD. Il seme di lino è disponibile come semi sciolti o come olio di semi di lino. Aggiungere il seme di lino o l’olio a cibi, frullati o altri alimenti. Usare cautela quando prendi il seme di lino con medicinali che sottolineano il sangue. Il seme di lino è considerato un integratore a base di erbe sicuro, ma non sono disponibili studi specifici sulla sicurezza dell’uso dei semi di lino nei bambini.

Brahmi

Il caffè e il tè sono stati utilizzati da secoli per i loro effetti stimolanti. Uno degli ingredienti attivi nel caffè e nel tè è la caffeina. La caffeina è un antagonista del recettore di adenosina che è stato dimostrato di migliorare i sintomi di ADHD, dice il dott. V.A. Pires nell’edizione di marzo 2009 di “Farmacologia comportamentale”. La dose ottimale di caffeina per il trattamento di ADHD è di 200 mg. Un 8 once. La tazza di caffè ha circa 65 mg a 120 mg di caffeina. Secondo Drugs.com, la sicurezza della caffeina nei bambini di età inferiore ai 12 anni non è nota.

Ginkgo

Brahmi è un erba semiaquatica legata alla famiglia degli spinaci e dei snapdragon. È considerata un’erba importante nella medicina tradizionale ayurvedica dell’India. Secondo herbs2000.com, brahmi è usato come un tonico del cervello e supplemento ADHD che aiuta ADHD migliorando la memoria, l’apprendimento e la prestazione mentale. Viene consumato come un tè fatto saltare con ½ tsp. Delle erbe brahmi in acqua bollente. I bambini in India prendono brahmi prima di importanti esami, ma i ricercatori non hanno effettuato studi di sicurezza negli Stati Uniti su questo supplemento ADHD.

Ginseng

L’albero di ginkgo è una delle piante più antiche della terra. Le foglie ei semi sono stati utilizzati nella medicina tradizionale per migliaia di anni. Secondo Medline Plus, il ginkgo può migliorare la concentrazione, l’assenza di mentalità e la confusione migliorando la circolazione cerebrale. Uno studio della ricerca fitoterapica del gennaio 2010 del Dott. H. Niederhofer ha scoperto che il ginkgo ha migliorato i sintomi di disattenzione e iperattività nei pazienti con disordine del deficit di attenzione. Ginkgo è disponibile in estratti da 80 a 240 mg e in sacchetti da 30 mg. Il ginkgo è generalmente ben tollerato, ma i ricercatori non hanno effettuato studi di sicurezza nei bambini.

Ginseng è una pianta a crescita lenta con bacche rosse. La radice della pianta è stata usata per la medicina tradizionale cinese per secoli. Nel maggio 2001, il dottor M. R. Lyon ha riportato nel “Journal of Psychiatry and Neuroscience” che 200 mg di ginseng americano combinato con 50 mg di ginkgo hanno migliorato i sintomi di ADHD. Medline Plus inoltre riferisce che il ginseng americano può aiutare i sintomi di ADHD ma che sono necessari ulteriori studi. Ginseng è un erba ben tollerata per l’ADHD. Adulti e bambini che assumono questo trattamento a base di erbe ADHD hanno riportato pochi effetti collaterali. Ginseng è disponibile in forme di capsule, estratti e tè. La dose usuale è 200 mg al giorno.